News:
Pittori
Bartolomeo Bezzi
Bartolomeo Bezzi nasce a Fucine in Val di Sole (TN) nel 1851.
La Sua vita d'artista è difficoltosa anche quando verso i vent'anni viene ammesso all'Accademia di Brera a Milano e impara la tecnica del Carcano e dal Gignano,paesaggisti di fama.
Già nel 1878 presenta le prime opere a Brera e poi a Torino nell'Ottanta; nel 1883 a Roma riscuote calorosi complimenti per opere dipinte a Verona.
Vengono poi le mostre di Brera del 1886,di Venezia nel 1887, di Riva del Garda,di Monaco e Torino del 1888.
Nel 1890 si trasferisce a Venezia e con Riccardo Selvatico fonda la Biennale d'Arte Internazionale,per legare la pittura europea a quella italiana e riconciliare le arti con la vita sociale.
Muore nel 1923 a Cles (TN)
Il Bezzi può essere considerato impressionista,per quella sua carica onesta e sincera di ricercatore dei motivi della luce nei vari attimi di variazione.
38023 CLES - TN | Piazza Granda, 39 | Tel./Fax 0463 422121 | P.IVA 00585060221 | camillo.fedrizzi@virgilio.it | www.galleriafedrizzi.it